Cedimento pavimentazioni

SOPRALLUOGO GRATUITO Ti ricontatteremo entro 48 ore

Cedimento del pavimento? Scopri perché accade.

Le crepe nel pavimento sono soltanto l’evidenza di un cedimento di pavimentazioni.

L’abbassamento di un pavimento con la manifestazione di crepe e fessure è spesso conseguenza finale di un cedimento del sottofondo o del terreno. Le cause posso essere molteplici come ad esempio perdite di fluidi (acque bianche e nere), vibrazioni, siccità etc. il fenomeno può accadere sia su pavimentazioni esterne che interne e più in generale può riguardare:

  • pavimenti residenziali (marciapiedi, ambienti, piscine etc.)
  • pavimentazione stradale
  • pavimentazione aeroportuale
  • pavimentazioni industriali

Le crepe nel pavimento sono il sintomo che la struttura del materiale di pavimentazione non ha sopportato i cedimenti differenziali e dunque si è purtroppo fessurata. Spesso il fenomeno accompagna problemi di chiusura e apertura di porte, distacco del battiscopa, avvallamenti più o meno accentuati con cambi di pendenza dei piani.

Un intervento mini invasivo.

Grazie a piccoli fori del diametro di pochi millimetri è possibile inserire al di sotto delle pavimentazioni cedute e depresse un tubo metallico per la successiva iniezione della resina espandente. Le nostre squadre operative sono attrezzate per eseguire le necessarie perforazioni in sicurezza e secondo il minor disagio possibile.

Come Eliminare il Cedimento delle Pavimentazioni?

Per risolvere i problemi di cedimento delle pavimentazioni possiamo intervenire in modo molto mirato e non invasivo grazie all’iniezione di resine espandenti. Generalmente le squadre GEOSEC possono intervenire nelle abitazioni, nelle industrie, al di sotto di macchinari e silos pesanti, oppure all’interno di magazzini e supermercati destinati al pubblico, le nostre squadre sono formate e addestrate per operare anche in aree aeroportuali e stradali. L’intervento è davvero molto veloce e grazie a strumenti di monitoraggio di precisione sarà possibile indirizzare le iniezione verso i macrovuoti rilevati. Al bisogno, se le le strutture lo consentiranno, sarà possibile anche sollevare le parti depresse e ripristinare la planarità originaria della pavimentazione ceduta. Le resine espandenti in dotazione alle squadre sono concepite secondo i differenti utilizzi in funzione dei carichi statici e dinamici del contesto. Terminato l’intervento tutto potrà ritornare al normale utilizzo, infatti le nostre resine reagiscono rapidamente e assumono uno stato inerte e solido dopo pochi minuti dall’iniezione.

Scopri le soluzioni per la stabilizzazione dei pavimenti.